4146
Fare clic qui

PD-1

Rilevatore di Microspie e Telefoni cellulari
Caratteristiche:
-Bande cellulari operative (up-link):
* E-GSM: 880÷915 Mhz
* DCS: 1710÷1785 Mhz
* UMTS: 1920÷1980 Mhz
- Frequenze microspie: 5÷3000 Mhz con attenuazione di sensibilità in gamma trasmissione dei cellulari
- Portata indicativa a sensibilità massima/ridotta
* E-GSM: 10/1 metri(*)
* DCS: 8/1 metri (*)
* UMTS: 6/0.5 metri (*)
* Microspie:5/0.5 metri (*),(#)
- Sensibilità tipica all'ingresso RF: -57÷-65 dBm
- Alimentazione: 3.6 V a mezzo batteria ricaricabile entrocontenuta 500 mA/h
- Assorbimento:
* attesa: 50 mA
* massima:130 mA
- Autonomia indicativa massima sensibilità:
* Senza eventi: 10 ore circa
* Operativa: 9 ore circa (@)
- Dimensioni: 61x24x95mm
- Peso:110 gr. Batteria compresa
- Completo di clip per aggancio alla cintura.
- Nella confezione: PD1, Carica batterie da spina, antenna low-frequency, cavetto auto.
- CE

(*) I dati sono indicativi e dipendono dallo stato di carica della batteria
(#) Riferiti a micro di potenza di almeno 10 mW e con PD-1 opportunamente orientato. Le telecamere wireless sono assimilate a microspie.
(@) Riferito ad una situazione di tutto il sistema attivato, tutte le segnalazioni attive, una segnalazione/ora di 30 secondi.


    Note: Il PD-1 ti avviserà della presenza di cellulari e di microspie in trasmissione sia analogiche che digitali. Utilissimo come apparecchi post-bonifica e come strumento di prevenzione durante colloqui, meeting importanti, esami e concorsi. Utile in tutti quegli ambienti dove è vietato l'uso dei cellulari come aeromobili, ambienti ospedalieri, etc. Tramite una apposita levetta è possibile ridurre la sensibilità dell'apparecchio fino a determinare con buona approssimazione il punto in cui si trova l'oggetto che trasmette. La sezione microspie è attivabile separatamente.
Distingue tra cellulari e microspie e fornisce segnalazione sulla banda di lavoro del cellulare: GSM, DCS ed UMTS.
Ampia portata e varie possibilità di segnalazione: acustica, visiva ed a vibrazione, le ultime due escludibili.

EVENTUALI SEGNALI RF PRESENTI NELLE BANDE CELLULARI (non provenienti da cellulari)VENGONO RILEVATI COME CELLULARI. In alcuni casi è comunque possibile distinguerli. A RIGUARDO SI LEGGA ATTENTAMENTE IL MANUALE ISTRUZIONI